riflessione sul mercato immobiliare nei Borghi

Uno scorcio del mio paese, Bugnara (AQ), col campanile della Chiesa del SS. Rosario, per parlare di Borghi e fare riflessioni utili anche alle Amministrazioni.

Il 2021 ha confermato il mattone come bene rifugio per eccellenza per gli italiani con 750.000 compravendite; sebbene di contro, diciamolo, è cresciuto anche il numero di quelli pignorati con 126.083 immobili finiti all’asta. Ma questa è un’altra storia…

In questo trend positivo, probabilmente anche complice il post pandemia, si inserisce la voglia di acquistare nei Borghi con un +30% di richieste. Ma.. c’è un ma! Ben 3/4 di queste richieste non si concretizzano in acquisti per l’assenza di servizi (e infrastrutture digitali). Meditare.

Pubblicato da Sara Di Censo

"be smart! be digital!" | agente immobiliare digitale

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: